Fibre Reticolari

Le fibre reticolari sono costituite da catene di collagene di tipo III, sono diffuse nel tessuto connettivo lasso, nei muscoli, nel tessuto adiposo, negli organi linfoidi e nella parete dei vasi sanguigni. Sono costituite da fibrille e microfibrille che presentano periodicità assile (64 - 70 nm), le fibrille sono più sottili (50 nm) e lo sono anche le fibre reticolari (0,5 - 2 μm).

Le fibre reticolari non formano fasci, ma costituiscono trame e reti sottili, decorrendo su due piani o in senso tridimensionale, con ampi spazi tra le maglie occupati da matrice amorfa. Le fibre reticolari sono costituite da catene di collagene di tipo III, sono diffuse nel tessuto connettivo lasso, nei muscoli, nel tessuto adiposo, negli organi linfoidi e nella parete dei vasi sanguigni.

Sono costituite da fibrille e microfibrille che presentano periodicità assile (64 - 70 nm), le fibrille sono più sottili (50 nm) e lo sono anche le fibre reticolari (0,5 - 2 μm). Le fibre reticolari non formano fasci, ma costituiscono trame e reti sottili, decorrendo su due piani o in senso tridimensionale, con ampi spazi tra le maglie occupati da matrice amorfa.