Fratture Del Naso

Le fratture del naso possono essere dovute :

-a traumi di varia natura della piramide nasale,

-alla mancanza di articolazione tra le varie suture,

-alla vicinanza di strutture di diversa consistenza (cartilagine, tessuto fibroso, osso).

Si possono avere, come conseguenza traumatologica degli spostamenti  :

-da sinistra verso destra o viceversa per pugni, calci o schiaffi;

-dal basso verso l'alto tipici degli sportivi, dall'alto verso il basso tipici dei traumi della strada, da casco.

Fratture dello scheletro osseo (che ovviamente a seconda della direzione del colpo possono determinare gli spostamenti precedentemente citati) possono essere:

-Con infossamento

-a libro aperto

-schiacciamento

Fratture della cartilagine: Orizzontale, verticale.

La parte cartilaginea ha una maggiore possibilità di movimento, questo favorisce gli spostamenti che possono interessare o le sole cartilagini o più comunemente tutta la struttura nel suo complesso, cioè sia la cartilagine che l'osso (è difficile che ci sia solo la frattura della cartilagine).

Il setto-nasale origina, intorno alla 4-6 settimana, dalla discesa dei processi globulari che si uniscono ai processi palatini del mascellare e si fonderanno con il vomere e con il setto; quindi in seguito ad un trauma (da dx a sx o da sx a dx) la cartilagine del setto posizionati nella “V” del setto si può spostare nella fossa nasale di dx o della fossa nasale di sx (a seconda della direzione del trauma).                                                                                                                                                                                                                        

Tutto questo genera una lussazione della porzione mediale del naso, (setto nasale) sia della porzione cartilaginea che di quella ossea, quindi una delle due fosse nasali sarà ridotta  ( la cartilagine potrà entrare in contatto con i turbinali ad esempio) e dare problemi respiratori più o meno gravi; dovendo in alcuni casi ripristinare la funzionalità nasale con la chirurgia.