Osso Frontale

L’osso frontale è una struttura impari e mediana, embriologicamente si forma da due ossa che si fonderanno lungo la fessura metopica (sotto la glabella). Si divide in una squama, convessa anteriormente e una parte orizzontale. Nella parte orizzontale si distinguono le parti orbitarie (laterali) e la parte nasale (centrale).

– Squama: in basso presenta le due arcate sopraccigliari tra le quali è visibile una
depressione nota come glabella. La squama si articola posteriormente con le due ossa parietali e lateralmente con la grande ala dello sfenoide (margine parietale e margine sfenoidale dell’osso frontale).

– Parte orizzontale: presenta l’incisura etmoidale in cui si inserisce l’etmoide.

Lateralmente all’incisura si hanno le cellule dei seni frontali che comunicano con quelle etmoidali. Anteriormente all’incisura, si ha la spina nasale per l’articolazione con il processo frontale del mascellare e le ossa nasali.

Lateralmente: ai seni si trovano le facce orbitarie che sono il tetto delle cavità orbitarie. Il margine sopra-orbitario corrisponde alla linea di unione tra la squama (parte verticale) e la parte orizzontale del frontale.
Medialmente: il margine sovra-orbitario presenta il foro sovra-orbitario che dà passaggio all’arteria e al nervo omonimo.

Ossificazione: membranosa.

 

 

 

Potrebbero interessarti anche...