Garcinia

La Garcinia è un arbusto originario dell’India e del Pakistan poi diffuso nel sud est asiatico, che cresce nelle regioni a clima tropicale ed è noto nei paesi occidentali per le virtù terapeutiche della sua gomma, la gomma gutta. la Garcinia,  è una droga vegetale che viene ricavato dalle bucce del frutto di Garcinia gummi-gutta e dalla buccia dei suoi frutti si ricava l’estratto secco, nebulizzato e titolato in acido idrossicitrico minimo 50%, secondo la farmacopea francese.

È particolarmente indicata per chi è in sovrappeso o soffre di ipercolesterolemia e ipertrigliceridemia, perché grazie al suo principio attivo più importante, l’acido idrossicitrico, inibisce l’azione dell’enzima citratoliasi che trasforma i carboidrati non consumati in grassi e, dunque, limito molto l’immagazzinamento delle calorie e la conversione degli zuccheri in grassi, favorendo così la riduzione del peso corporeo.

Cenni botanici: La pianta della Garcinia si presenta come un albero di medie dimensioni dal tronco di tipo legnoso.

Composizione della Garcinia: La droga estratta dalla Garcinia cambogia contiene, pectine, calcio molto utile per l’integrità dello scheletro, carboidrati, acido idrossicitrico utile per il metabolismo lipidico cellulare.

La Garcinia è una pianta che stimola anche la sintesi epatica di glicogeno, facendo aumentare il deposito di questo zucchero di riserva nel fegato: in questo modo il cervello che ne è informato reagisce inibendo il nucleo ipotalamico della fame e, al contrario, stimolando quello della sazietà, perché le riserve di energia dell’organismo sono state ricostituite e non è più necessario introdurre altro cibo.

La terapia giornaliera raccomandata va da 500 a 1000 mg di estratto secco titolato, suddivisi in due somministrazioni da assumere un’ora prima dei pasti, per un periodo di 69-90 giorni.
La cura si può ripetere finchè lo si ritiene necessario, intervallando i periodi da una sospensione di 2 o 3 settimane.
Le controindicazioni: La Garcinia non ha effetti collaterali o controindicazioni degne di nota.

 

Potrebbero interessarti anche...