Amilasi

L'Amilasi e' un enzima digestivo capace di scindere oligosaccaridi e polisaccaridi in composti più piccoli (disaccaridi). L'amilasi sierica e' principalmente prodotta nel pancreas e nelle ghiandole parotidee. Rispetto ai livelli sierici, l'incremento dell'amilasi urinaria in caso di pancreatite persiste per più tempo.

L'Amilasi e' un enzima digestivo capace di scindere oligosaccaridi e polisaccaridi in composti più piccoli (disaccaridi). L'amilasi sierica e' principalmente prodotta nel pancreas e nelle ghiandole parotidee. Rispetto ai livelli sierici, l'incremento dell'amilasi urinaria in caso di pancreatite persiste per più tempo.

L'amilasemia può salire di 2-3 volte in caso di insufficienza renale senza significato clinico. Un aumento della amilasi può instaurarsi anche nelle lesioni infiammatorie delle ghiandole salivari, ulcera peptica, ostruzione intestinale, calcoli biliari, aneurisma dell'aorta, peritonite, appendicite acuta, traumi cerebrali, scottature, shock traumatico. Una lieve variazione si verifica in caso di ascesso tubo-ovarico.

La iperamilasemia può associarsi all'ipertiroidismo.

Livelli aumentati di amilasemia possono riscontrarsi durante la gravidanza e negli alcolisti. Morfina, codeina, clorotiazina, pentazocina, corticosteroidi, contraccettivi orali, pancreozimina, secretina possono elevare i livelli di amilasi. Sospendere l'assunzione di alcolici e farmaci interferenti con il dosaggio dell'enzima.

Esami collegati: Helicobacter Pilori, Gastrina, Ca19-9.

Il test dell’amilasi su sangue viene prescritto, unito alla determinazione della lipasi ematica, per confermare la diagnosi e monitorare una pancreatite acuta. Può essere prescritto per la diagnosi di epatite cronica e di altre patologie interessanti il pancreas.

Il test dell’amilasi può essere descritto quando c’è ad esempio accumulo di liquido nella cavità addominale, il test dell’amilasi può essere effettuato su liquido peritoneal.

L’amilasi qualche volta viene usata per monitorare il trattamento di tumori che interessano il pancreas oppure ancora subito dopo rimozione di calcoli che hanno causato una colica biliare.

l’amilasi si prescrive a pazienti che presentano;

Forti dolori addominali o alla schiena

Febbre

Perdita di appetito

Nausea

Nella pancreatite acuta, le concentrazioni di amilasi ematica aumentano spesso fino a 4-6 volte il limite superiore dei valori di riferimento.

Nella pancreatite cronica, le concentrazioni di amilasi inizialmente sono moderatamente elevate, ma spesso decrescono nel tempo con il progressivo danno del pancreas.

Le concentrazioni di amilasi possono aumentare in caso di ostruzione del dotto pancreatico e nel cancro del pancreas.

 

 

 

Potrebbero interessarti anche...