Recettore TSH

Il Recettore del TSH e' una glicoproteina costituita da 398 aminoacidi. Insieme al TSH e' la principale via di regolazione della ghiandola tiroide.

Nelle patologie autoimmuni, la sua attivazione può spiegare la causa del morbo di Graves-Basedow, la sua inibizione alcune forme di mixedema.

Nei casi positivi, l'andamento dei livelli riscontrati e' un indice importante che può consentire il follow-up della malattia.

Il Recettore del TSH e' una glicoproteina costituita da 398 aminoacidi. Insieme al TSH e' la principale via di regolazione della ghiandola tiroide.

Nelle patologie autoimmuni, la sua attivazione può spiegare la causa del morbo di Graves-Basedow, la sua inibizione alcune forme di mixedema.

Nei casi positivi, l'andamento dei livelli riscontrati e' un indice importante che può consentire il follow-up della malattia.

La somministrazione di iodio radioattivo nei 3 giorni che precedono il test può alterare i risultati. Durante il trattamento tireostatico i valori possono diminuire. E' consigliabile eseguire il prelievo a digiuno da 12 ore.

 

Potrebbero interessarti anche...