Trasportatori SLC Rene

Nel rene analogamente si trovano molte di queste proteine che hanno la funzione di assorbimento in entrata ma anche in uscita e sono gli OCT che facilitano il trasporto di DOPAMINA, CIMETIDINA e di NICOTINA, cioè sia composti endogeni che di composti esogeni. Gli OAT si trovano nella membrana baso-laterale mentre gli OCTN si trovano nella membrana apicale.

Nel rene analogamente si trovano molte di queste proteine che hanno la funzione di assorbimento in entrata ma anche in uscita e sono gli OCT che facilitano il trasporto di DOPAMINA, CIMETIDINA e di NICOTINA, cioè sia composti endogeni che di composti esogeni. Gli OAT si trovano nella membrana baso-laterale mentre gli OCTN si trovano nella membrana apicale.

Un trasportatore di particolare interesse farmacogenetico è perché interessato all’azione della SEROTONINA è il SERT che fai parte della famiglia SLC, la struttura è simile a quella di veri canali con una serie di domini transmembrana, di questo trasportatore sono noti alcuni polimorfismi.

Il SERT è codificato dal gene SLC6A4 è un gene abbastanza complesso e ricco di polimorfismi tra cui anche polimorfismi di un numero di coppie che va da 2 a 12 ripetizioni e ci sono serie di variazioni dei motivi 5’UTR e 3’UTR e ci sono anche una serie di slicing alternativi che permettono di avere una diversificazione delle molecole prodotte da questo gene; ci sono varianti funzionali e in particolare sono state studiate le combinazioni di varianti i: SHORT e LONG del VNTR in combinazione con uno SNP.

Un’altra classe di canali sono i CANALI Na/K e anche questi sono rilevanti dal punto di vista farmacogenetico, ci sono delle forme mutate alcune delle quali sono state messe in relazione con il QT, il QT è il tempo di depolarizzazione del muscolo cardiaco in seguito alla contrazione; un QT lungo vuol dire che il muscolo cardiaco necessita di più tempo ad essere pronto a una contrazione.

Dunque in particolari condizioni di stress cioè in condizioni in cui c’è bisogno di una risposta di aumento delle gittata cardiaca e una maggiore rapidità di contrazione i soggetti che hanno un QT lungo sono più esposti ad andare incontro ad aritmie a scompensi e possono andare in contro a morte.

Il QT lungo è stato visto in relazione a delle varianti del canale Na/K, oltre ad essere suscettibili ad aritmie in condizioni di stress sono anche sensibili allo stress indotto da alcuni farmaci che possono produrre nei soggetti con QT lungo aritmie e scompenso cardiaco, per questo sono stati messi in osservazione i canali Na/K e in particolare il canale che è controllato dal gene che è KCNE2. 

 

Potrebbero interessarti anche...