Interleuchine

Sono chiamate  interleuchine quelle citochine prodotte dal sistema immunitario.

Ne esistono almeno 35 tipi, di seguito le principali:

interluchine

Interluchina 1

L’interluchina 1 è detta anche monochina perché prodotta dalle cellule mononucleate (principalmente da monoliti e macrofagi, ma anche da linfociti e altre cellule che vedremo nell’immunità). Questa interleuchina esiste in due varianti alfa e beta (IL-Iα, IL-Iβ). Le sue funzioni sono le seguenti:

Ø  costiamola l’attivazione di varie cellule (macofagi, monoliti, leucociti, linfociti B e T), perché queste cellule che arrivano nel focolaio non sono uguali alle cellule che circolano, vengono attivate. Ad esempio un leucocita che circola nel sangue non fagocita lo stesso un macrofago o un monocita; tutte queste vengono attivate (si ingrandiscono, aumentano la respirazione, aumenta la produzione di energia, aumento di tutte le attività, la sintesi proteica e la fagocitosi)

Ø  aumenta l’espressione di ICAM, cioè di integrine dunque aumenta l’adesione agli epiteli

Ø  ha azione chemiotattica

Ø  induce sintesi di proteine della fase acuta

Ø  induce febbre

Questi sono gli effetti generali dell’infiammazione.

Interluchina 3

L’interluchina 3  è prodotta dagli linfocitiociti. Le su funzioni sono:

Ø  stimola la crescita e il differenziamento

Ø  stimola la crescita e sostiene la secrezione di istamina

Dunque ha azione anti-infiammatoria.

Interluchina 4

L’interluchina 4 è prodotta anch’essa dai linfociti

Ø  stimola la crescita

Ø  stimola la proliferazione di linfociti (e plasmacellule) e di varie cellule che stanno nel focolaio infiammatorio

Ha indirettamente azione infiammatoria.

Interluchina 5

L’interluchina 5 anchessa attiva la crescita dei linfociti

Interluchina 6

L’interluchina 6 accresce il differenziamento dei linfociti, induce la sintesi delle proteine della fase acuta.

Interluchina 8

L’interluchina 8 è una chemochina (ha attività chemiotattica).

Interluchina 13

L’interluchina 13 inibisce l’attivazione delle citochine

Interluchina 17

L’interluchina 17 mantiene l’infiammazione e attiva i macrofagi.

Potrebbero interessarti anche...