Come avere capelli più sani e belli

Quotidianamente si sottopongono i propri capelli a fattori di stress come phon, piastre, elastici ecc. Tutto questo comporta inevitabilmente ad un indebolimento degli stessi, è per questo che bisogna prestare delle piccole attenzioni affinché i capelli non vengano danneggiati troppo da queste cattive abitudini.

Si tratta di accorgimenti da adottare nel quotidiano che possono comportare delle grandi differenze, come le seguenti:

Limitare l’utilizzo di piastra e phon

Asciugare i capelli in modo graduale, senza esporli ad una eccessiva e prolungata fonte di calore. È consigliato mantenere il phon ad una distanza di 15cm, in modo da evitare il getto diretto. Inoltre mantenere la giusta distanza aiuta ad evitare il fastidioso effetto dei capelli crespi, in estate è addirittura preferibile far asciugare i capelli con il calore naturale.

Bisognerebbe evitare di utilizzare la piastra o limitarsi ad utilizzarla non più di due volte alla settimana, così da non sfibrare i capelli e creare delle doppie punte. Durante l’utilizzo è d’obbligo applicare sempre dei prodotti termo protettori per far si che i danni siano minimi. Si consiglia inoltre di usare piastre professionali, in quanto sono costituite da materiali che non danneggiano i capelli, o lo fanno in minor modo rispetto a quelle non professionali. Alcune sono dotate di sensori in grado di rilevare la tipologia del capello e regolare la temperatura in base a quest’ultimo.

L’idratazione con i prodotti specifici

Idratarli quotidianamente con creme, oli o sieri, come quelli di haircarepanda, in modo da nutrirli e proteggerli, in particolar modo prima o dopo averli sottoposti a fattori di stress come piastre o phon. Oltre a donare ai capelli un aspetto più bello, in questo modo si andrà ad idratarli e rigenerarli. Questi prodotti si rivelano fondamentali per capelli secchi e rovinati, in quanto grazie alle loro proprietà migliorano il loro aspetto rendendoli più sani.

Come influisce l’alimentazione sulla salute dei capelli

Per poter avere capelli sani e forti bisogna prestare attenzione alla propria alimentazione, cercando si assumere quotidianamente alimenti ricchi di vitamine e Sali minerali. Gli alimenti necessari da dover assimilare sono le proteine, quelle che troviamo principalmente nel pesce azzurro e le uova; le vitamine, A, B, B1, B2, B5, B8, B9 e la vitamina E; e gli oligoelementi, per prevenire la caduta dei capelli, come il ferro, il rame, il magnesio, lo zinco e lo zolfo.

Fra gli alimenti che favoriscono il benessere dei capelli troviamo il cioccolato, il peperoncino, il salmone e il pollame.

L’acqua come alleato contro la caduta dei capelli

La perdita dei capelli potrebbe essere dovuta a molteplici fattori, fra cui la genetica e lo stress, ma anche da una sbagliata idratazione. Se il cuoio capelluto non riceve l’idratazione necessaria, la crescita dei capelli si rallenta fino a scomparire quasi del tutto e i capelli presenti non ricevendo i nutrienti di cui hanno bisogno tendono a cadere. Per questo si consiglia di bere almeno un litro e mezzo di acqua al giorno, così da lavare via le tossine e contrastare la caduta dei capelli.

Potrebbero interessarti anche...