Vortice

Il vortice è il moto rotatorio, spesso turbolento, di un flusso o di un fluido. Il fenomeno è dovuto alle forze viscose e, sebbene sia molto comune e semplice da osservare, è complesso da descrivere fisicamente. Un classico esempio di vortice è per esempio il tornado o quello che si osserva togliendo il tappo a un lavandino colmo d’acqua.

Si forma grazie alla traiettoria di molte particelle di un fluido che, seguendo movimenti a spirale, convergono in un punto detto “nucleo del vortice”. Il verso di rotazione dei vortici nell’emisfero boreale risulta essere quello antiorario, mentre nell’emisfero australe risulta essere invece quello orario; ciò è dovuto a una forza legata alla rotazione della Terra, la forza di Coriolis.

Tuttavia è una leggenda metropolitana il fatto che il verso di rotazione del vortice cambi inequivocabilmente nei due emisferi; ad esempio, è sufficiente un’asimmetria nel lavandino per deviare l’effetto della forza di Coriolis.

Potrebbero interessarti anche...