Spirochete

le spirochete sono batteri di forma allungata con il corpo avvolto a spirale, è provvista di una parete cellulare simile a quella dei Gram – ma è dotata di una notevole flessibilità, possiedono due endoflagelli ancorati ai poli e percorrenti lo spazio periplasmico. Si moltiplicano per scissione semplice, con formazione di setti lungo l’asse minore, si dividono in due famiglie Spirochetaceae (Treponema, Borrelia, Serpulina) e Leptospiraceae ( Leptospira).

Treponemi:

Treponema pallidum: i treponemi umani sono:

Treponema pallidum spp. endemico: causa la Bejel.

Treponema pallidum spp. pertenue: causa la sifilide attenuata cutanea, Frambesia.

Treponema carateum: causa Pinta malattia con tipiche discordie dermiche.

Treponema pallidum pallidum: è l’agente eziologico della sifilide, malattia cronica in 3 stadi:

1) Contagio per via sessuale e colonizzazione delle mucose dell’apparato genitale, in 10-20 giorni si ha la formazione di una papula che dopo poco ulcera, e si cicatrizza spontaneamente.

2) Dopo 2-4 mesi si ha un esantema con lesioni sparse in vari organi.

3) In un terzo dei casi non si ha l’ultimo stadio, che comunque consiste in infiammazioni granulomatose di sistema nervoso, cardiaco e della cute.

Il  T. pallidum non produce tossine,ha grande capacità invasiva e di attacco cellulare, potere antifagocitario, e mimetismo antigene, possiede antigeni flagellari, e lipopolisaccaridici, nell’infezione comunque i danni maggiori sono procurati dalla stessa risposta immunitaria dell’ospite (esempio anticorpi anti-cardiolipina). L’infezione si trasferisce dalla madre al feto e provoca l’aborto, è sensibile alla penicillina.

Borrelie: Sono parassiti di artropodi e possono trasmettersi all’uomo causando febbri acute:

Febbri ricorrenti (B. recurrentis): si presentano improvvisamente, durano qualche giorno poi spariscono per tornare dopo poco, questo avviene per la capacità dei batteri di variare alcuni caratteri antigeni  riuscendo a sfuggire alla risposta immunitaria, è una patologia solitamente benigna e la diagnosi si ottiene mediante esame colturale.

Malattia di Lyme (B. burgdorferi): si manifesta interessando prima cute, poi  sistema cardiaco e  articolazioni, e infine sistema nervoso con febbre, linfoadenopatie e cefalee.  Sono sensibili ai beta-lattamici.

Leptospire:  Sono aerobi obbligati, hanno corpo a spirale, con forma di C o S, provocano zoonosi. Come antigeni hanno endotossina, e altri di natura proteica, provocano varie malattie come febbre dei 7 giorni, febbre canicola, e autunnale che può presentarsi con danni al fegato, ai reni e ittero. L’uomo si infetta bevendo acque contaminate e il battere va a finire nel circolo ematico da cui si diffonde appunto a fegato, reni, milza e meningi. Non produce tossine e la sua azione patogena è misteriosa, i danni tissutali soprattutto vascolari sono dovuti alla elevata moltiplicazione nel sangue. La diagnosi avviene tramite esame colturale. Sono sensibili a tetracicline, cloramfenicolo e penicillina.

 

Potrebbero interessarti anche...