Corpo Umano

L'anatomia umana è lo studio scientifico della morfologia del corpo umano adulto.

Prima che l'essere umano raggiunga l'età adulta, il corpo consiste in 100.000 miliardi di cellule. Ognuna è parte di un sistema o un apparato di organi il cui scopo è consentire le funzioni vitali essenziali. I sistemi di organi del corpo umano includono:

Apparato locomotore

Apparato scheletrico

Sistema muscolare

Sistema nervoso

Apparato respiratorio

Apparato cardio-circolatorio

Sistema circolatorio linfatico

Apparato digerente

Sistema immunitario

Sistema endocrino

Apparato uro-genitale

Apparato urinario

Apparato riproduttore

La fisiologia studia il funzionamento del corpo umano. L'anatomia umana studia le strutture e i sistemi del corpo umano.

Il corpo umano è costituito mediamente, tralasciando altri sistemi, da 206 ossa e circa 650 muscoli.

I sistemi visti nello specifico:

SISTEMA NERVOSO. Senza il sistema nervoso sarebbe impossibile coordinare le funzionalità di tutti gli altri sistemi e apparati, né riusciremmo a comunicare con il mondo esterno. È costituito da sistema nervoso periferico (con i nervi, che percepiscono gli stimoli esterni), centrale (con encefalo e midollo spinale ) e autonomo: quest'ultimo, è quella parte di sistema nervoso che regola funzioni indispensabili per vivere e indipendenti dalla nostra volontà, come i movimenti della muscolatura cardiaca o della vescica.

SISTEMA SCHELETRICO. Formato da cartilagini, ossa e articolazioni, il sistema scheletrico sorregge e protegge le parti molli del nostro corpo, come i muscoli e gli organi interni, oltre a costituire un'importante riserva di minerali. Le 206 ossa che compongono lo scheletro di un adulto contengono il midollo osseo rosso.

SISTEMA MUSCOLARE. È costituito da muscoli volontari (quelli che si muovono per nostra volontà, come i muscoli dei polpacci) e involontari (questi ultimi ricoprono le pareti degli organi interni, come quelle dello stomaco o della vescica).

Gli apparati sono così suddivisibili:

APPARATO RESPIRATORIO. È l'insieme di organi che ci permette di respirare: è costituito dalle vie aeree, dai polmoni. Le vie aeree si dividono in superiori (naso e cavità orale, faringe, laringe) e inferiori (trachea, bronchi).

APPARATO CARDIOCIRCOLATORIO. Costituito da cuore , vasi sanguigni e vasi linfatici , l'apparato cardiocircolatorio è una rete di vie più o meno grandi che consente il passaggio di fluidi all'interno del nostro corpo. Il cuore è un muscolo che pompa il sangue attraverso le arterie, fino a tutti gli organi del nostro corpo.

Le arterie sono i vasi sanguigni dalla parete più spessa , che trasportano il sangue ricco di ossigeno lontano dal cuore. Esse si ramificano in vasi sempre più piccoli, simili a tanti tubicini, che arrivano fino alle cellule, i capillari .

Proprio attraverso i capillari il sangue cede ossigeno ai tessuti e riceve da essi anidride carbonica.

Il sangue ricco di sostanze di scarto dovrà allora tornare al cuore e ai polmoni, per essere di nuovo "ripulito" ed arricchirsi di ossigeno.

I vasi linfatici servono invece a trasportare la linfa.