Farmacologia e Farmacoterapia

Titoloordina icone Introduzione Link
ACE-Inibitori La renina è un ormone enzimatico che trasforma l'angiotensinogeno in angiotensinaI, l'angiotensinaI a livello polmonare viene trasformata in angiotensinaII. Leggi tutto
Aggregazione Piastrinica C'è sempre una integrazione tra la fibrinolisi, la coagulazione e l'aggregazione piastrinica. Leggi tutto
Alfa-Bloccanti I farmaci α-bloccanti possono essere non selettivi, ma si usano poco perché presentano effetti collaterali indesiderati per le situazioni cliniche in cui vengono utilizzati. Leggi tutto
Anabolizzanti Ormoni che derivano dallo studio degli ormoni steroidei e del testosterone, prodotto dai testicoli e dalla corticale del surrene. Hanno effetti ipertrofici e iperplasici sulla muscolatura striata. Leggi tutto
Analgesici Gli OPPIOIDI sono peptidi endogeni mentre gli OPPIACEI sono farmaci di sintesi. Leggi tutto
Analgesico Hanno proprietà ANALGESICHE,quei farmaci, piante o erbe che con i loro principi attivi sono in grado di calmare, attenuare o eliminare il dolore. Leggi tutto
Ansiolitici L'ansia è la risposta ad uno stimolo di allarme che produce effetti dannosi a livello degli organi, anche di tipo psichico. Si hanno varie sfaccettature di questa patologia. Leggi tutto
Antiaritmici L'aritmia è una anomala eccitabilità cardiaca. L'attività cardiaca è diversa tra atri e ventricoli ed è guidata dal nodo del seno e dal nodo atrio-ventricolare; il coinvolgimento di tutte le cellule nell'attività contrattile è determinato dal fascio di Hiss; cellule con tendenza a depolarizzarsi da sole. Leggi tutto
Anticolinergici Indiretti Sono farmaci particolari e clinicamente poco usati. Modulano il sistema del ricircolo del mediatore inibendo il recupero della colina. Leggi tutto
Antidepressivi Un soggetto depresso è triste e poco interessato all'ambiente circostante, in isolamento e limitato nel lavoro; talvolta la depressione è tutto il contrario, si hanno periodi di esaltazione del tono dell'umore e crisi mistiche. Leggi tutto
Antidiabetici Il diabete è una patologia molto comune soprattutto nei paesi civilizzati in quanto esiste una correlazione tra diabete e obesità. Leggi tutto
Antidiarroici La terapia antidiarroica viene fatta su due fronti: uno muscolare e uno integrativo delle sostanze perse. Dato che in genere la patologia è dovuta a fenomeni irritativi si deve eliminare l'agente irritante che l'ha provocata (spesso batterico). Leggi tutto
Antidolorifici Oppioidi Per il trattamento del dolore si utilizzano farmaci oppioidi, derivanti dagli studi sull'oppio e prodotti vegetali importanti. Leggi tutto
Antiepilettici Anche di epilessia ne esistono molti tipi; le crisi si possono suddividere in: • Crisi parziali (focali, locali) – si sentono tintinnii, odori particolari o sapori. Leggi tutto
Antiipertensivi Centrali Il bersaglio specifico della loro azione è il SNC, dove esiste una dislocazione dei centri di partenza delle fibre autonome simpatiche e parasimpatiche, centri su cui convergono diramazioni anche da aree di competenza psichiatrica. Leggi tutto
Antimicotici Le patologie immunosoppressive o l’uso sconsiderato di farmaci corticosteroidei, possono causare micosi. Leggi tutto
Antinfiammatori FANS I FANS sono farmaci con tre azioni, sono antiinfiammatori, antidolorifici e antipiretici. Agiscono sui principali mediatori dell'infiammazione Leggi tutto
Antipertensivi La pressione è la risultante di più meccanismi destinati ad assicurare l'apporto di ossigeno e nutrienti a tutto l'organismo. Leggi tutto
Antipsicotici Usati principalmente per trattare la schizofrenia ma sono efficaci anche in altri stati psicotici come gli stati maniacali e il delirio. Leggi tutto
Antisettici Urinari Chinolonici Nitrofurantoina (furadantin). Molto usato finché non si è scoperto che può provocare alterazioni al DNA delle cellule del distretto renale. Per questo il farmaco non è tra i preferiti, si rischia cancerogenesi. Viene usata come ultima risorsa. Leggi tutto