Tipi di Carbonchio

CARBONCHIO CUTANEO (PUSTOLA MALIGNA)
• E’ la forma più diffusa (95% dei casi nel mondo) e quella meno grave.
• Infezione di lesioni cutanee dove passano le spore
• Germinazione delle spore e produzione di tossina
• Intenso edema
• Papula pruriginosa; ulcera con margine rialzato piena di liquido nerastro; escara nerastra caratteristica
La maggior parte dei casi guarisce senza terapia; 20% dei casi evolve in batteriemia spesso fatale

CARBONCHIO CUTANEO (PUSTOLA MALIGNA)
• E’ la forma più diffusa (95% dei casi nel mondo) e quella meno grave.
• Infezione di lesioni cutanee dove passano le spore
• Germinazione delle spore e produzione di tossina
• Intenso edema
• Papula pruriginosa; ulcera con margine rialzato piena di liquido nerastro; escara nerastra caratteristica
La maggior parte dei casi guarisce senza terapia; 20% dei casi evolve in batteriemia spesso fatale

CARBONCHIO DA INALAZIONE
Inalazione di spore contenute in lana grezza, pelliccia o pellami (malattia dei selezionatori di lana o chi lavora le pelli) o  a seguito di atti di bioterrorismo
• Spore nei bronchi inferiori o alveoli, fagocitate dai macrofagi alveolari
• Le spore sopravissute vengono trasportate attraverso i vasi linfatici nei linfonodi mediastinici e germinano
• Le forme vegetative si riproducono e producono la tossina
• Linfonodi mediastinici ingrossati ed emorragici
Batteriemia e tossiemia con tasso di mortalità dell’80%
Per l'antrace respiratorio:
• Infective dose = 8,000 – 15,000 spores
• Incubation period = 1-6 days
• Durata della patologia = 3-5 days (capacità temporale di agire per una terapia è molto ridotta)
• Fever, malaise, and fatigue
• Short period of improvement = up to 2 days
• Compromissione del sistema respiratorio e morte in 24 ore
• Non è contagioso tra individui
Le spore si infilano nell'alveolo e possono germinare:
• nell'alveolo e produrre la tossina in loco
• resistere al killing dei macrofagi arrivare ai linfonoidi e germinare lì e produrre la tossina

CARBONCHIO DA INGESTIONE
• Molto raro nei Paesi Industrializzati; più frequente in Africa o in Asia centro-meridionale
• Deriva dall’ingestione di carni di animali infetti non ben cotte
• La porta di entrata è il tratto gastro enterico
• Si manifesta con nausea vomito febbre dolori addominali e talvolta diarrea sanguinolenta
• Tossiemia e shock
Test per riconoscere il carbonchio:
1. Deve essere gram positivo (colorazione di gram)
2. positivo al test della catalasi
3. positivo alla formazione di spore
Caratteristiche:
• formazione capsula (seminando il ceppo su terreni, inchiostro di china o anticorpi fluorescenti)
• assenza di mobilità
• formazione di spore.

 

Potrebbero interessarti anche...