Siero

Il siero rappresenta ciò che rimane del sangue dopo aver allontanato gli elementi figurati ed i fattori di coagulazione.

La composizione del siero, pertanto, è sostanzialmente simile al plasma (sangue privo della componente corpuscolata), ma manca del fibrinogeno e di altre sostanze che intervengono nel processo di coagulazione.

Semplificando ancor di più la definizione, il siero rappresenta quel liquido, normalmente chiaro, che si separa dal sangue quando viene lasciato coagulare.

 

Il siero rappresenta ciò che rimane del sangue dopo aver allontanato gli elementi figurati ed i fattori di coagulazione.

La composizione del siero, pertanto, è sostanzialmente simile al plasma (sangue privo della componente corpuscolata), ma manca del fibrinogeno e di altre sostanze che intervengono nel processo di coagulazione.

Semplificando ancor di più la definizione, il siero rappresenta quel liquido, normalmente chiaro, che si separa dal sangue quando viene lasciato coagulare.

 

Potrebbero interessarti anche...