Microblading e Trucco Semi Permanente a Piacenza

Queste due tecniche sono molto simili e vengono spesso confuse perché cercano di ottenere lo stesso risultato: sopracciglia ben definite e per­fette.

È bene ricordare che, a differenza della tecnica delle sopracciglia tatuate, il risultato non è permanente, cioè in queste tecniche vengono usati pigmenti che dopo alcuni mesi svaniscono:

  • pigmenti inorganici: formati da ossidi metallici che tendono ad ossidarsi creando una mutazioni di colore mentre svaniscono. 
  • pigmenti organici: vengono riassorbiti dalla pelle.

Sono rivolte a persone che per problemi di salute o rimozioni aggressive del passato, si ritrovano con asimmetrie delle sopracciglia e vogliono correggerle ridisegnandole e dando loro un aspetto pieno e voluminoso.

Entrambe le tecniche vengono comunque classificate nella famiglia dei tatuaggi, in quanto inseriscono sottopelle dei pigmenti.

microblading_misurazione_sopraccilia

Come si procede a Piacenza con il Microblading e Trucco Semipermanente

Le procedure di esecuzione del Microblading e del Trucco Semipermanente sono le medesime:

  • È importante avere una pelle ben idratata, non assumere aspirine nella giornata della seduta e non aver fatto nei 30 giorni precedenti trattamenti al retinolo.
  • Si disegnano accuratamente le sopracciglia per determinare la forma ideale
  • Si sceglie il colore del pigmento da inserire: il pigmento che verrà inserito, si somma al colore della pelle, è importante quindi la capacità e l’esperienza dell’operatore nell’accostamento cromatico.

disegno_microblading

Dopo di chè :

IL MICROBLADING

L’operatore di microblading con uno strumento progettato appositamente per questo scopo simile ad una penna, inserisce in maniera manuale il pigmento nelle zone vuote effettuando delle microincisioni con l’aiuto di piccolissimi aghi monouso, al fine di “disegnare” i peli mancanti e dare forma, colore e volume alle sopracciglia. Il risultato sarà il famoso “effetto pelo” assolutamente naturale. 

Lo strumento utilizzato e creato appositamente per questo tipo di tecnica manuale, è composto da una lama con micro-aghi, che depositano il pigmento nell’epidermide, arrivando al primo strato del derma, cioè in uno strato appena sotto la pelle, ricreando la struttura del pelo che appare molto sottile e vero.

TRUCCO SEMI PERMANENTE

L’operatore di TSP procede con l’introduzione meccani­ca dei pigmenti mediante un ago, servendosi un’apparecchio elettrico simile a quello dei tatuaggi classici. Il pigmento in questo caso viene inserito più in profondità nel derma, cioè in uno strato più profondo della pelle uti­lizzando dei colori ben specifici.

professional-microblading-of-eyebrows

Potrebbero interessarti anche...