Disturbi da Incubi

Criteri diagnostici per il Disturbo da Incubi:

A. Ripetuti risvegli dal periodo di sonno principale o da sonnellini con ricordo dettagliato di sogni prolungati e estremamente terrifici, che di solito comportano una minaccia alla sopravvivenza, alla sicurezza o all’autostima. I risvegli si verificano generalmente durante la seconda metà del periodo di sonno.

B. Al risveglio dai sogni terrifici, la persona diventa rapidamente orientante e vigile (in contrasto con la confusione ed il disorientamento osservati nel Disturbo da Terrore nel Sonno e in certe forme di epilessia).

C. L’esperienza onirica o il disturbo del sonno risultante dai risvegli provocano disagio clinicamente significativo o menomazione del funzionamento sociale, lavorativo o di altre arre importanti.

D. Gli incubi non ricorrono esclusivamente durante il decorso di un altro disturbo mentale (per es., un delirium o Disturbo Post-traumatico da Stress) e non sono dovuti agli effetti fisiologici diretti di una sostanza (per es., una sostanza di abuso o un farmaco) o a una condizione medica generale.

Gli incubi tipicamente si presentano in una sequenza onirica elaborata, prolungata, che provoca ansia o terrore. Al risveglio i soggetti possono descrivere la sequenza e il contenuto del sogno nei dettagli. Più spesso causano uno stress significativo più che una menomazione sociale. Tuttavia con il tempo, il soggetto può sperimentare eccessiva sonnolenza, scadimento delle capacità di concentrazione, depressione, ansia o irritabilità che interferiscono con attività quotidiane.

Manifestazioni associate e diagnosi differenziale: Nei soggetti può essere evidente al risveglio una lieve iperattività del sistema nervoso autonomo. Il disturbo da incubi dovrebbe essere differenziato dal disturbo del terrore del sonno. Entrambi i disturbi implicano risvegli parziali pieni di paura, attivazione neurovegetativa. Gli incubi ricorrono nelle fasi più tarde della notte, durante il sonno REM e producono immagini oniriche vivide. Contrariamente, al soggetto con disturbi da incubi, quello con terrore nel sonno presenta amnesia per l’evento al risveglio.

Potrebbero interessarti anche...