Tumore dello Stomaco

Il tumore allo stomaco è una neoplasia che colpisce prevalentemente gli uomini di 50 anni dei paesi asiatici e delle classi socio-economiche più basse. secondo per mortalità mondiale. correlato con fattori genetici come le e-caderine ed altri fattori di rischio di seguito elencati:

-fattori ambientali

-fattori alimentari

-gastrite cronica

-ulcera peptica

SINTOMI:

-anoressia

-senso di pienezza gastrica

-disfagia

-vomito

INDAGINI  DIAGNOSTICHE:

-TAC torace-addome

-endoscopia

-biopsia

-esami del sangue

TERAPIA CHIRURGICA:

Gastrectomia totale: consiste nell’asportazione completa dello stomaco, dall’esofago al duodeno.

Gastrectomia subtotale: viene riservata ad alcune forme di cancro in fase iniziale e circoscritti all’area medio-gastrico o pilorica. Viene completata con una adeguata linfadenectomia.

-Resezione polare superiore:riservata ai casi di tumori benigni sotto-cardiali o per altre patologie non neoplastiche viene praticata usata come tecnica palliativa nel caso di neoplasie maligne non aggredibili diversamente.

LINFOMI GASTROINTESTINALI: I linfomi gastroenterici primitivi solitamente insorgono come neoplasie sporadiche. Sono inoltre più frequenti in alcuni sottogruppi della popolazione: soggetti con sindrome da malassorbimento cronico simil-sprue nativi del bacino Mediterraneo, individui con immunodeficienze congenite, infezioni da HIV o immuno-soppressione secondaria a trapianti d’ organo.

I linfomi sporadici, denominati anche di tipo occidentale, sono la forma di più frequente riscontro nei paesi occidentali.  Nelle fasi iniziali molti di essi si comportano come tumori focali e possono essere sottoposti a resezione chirurgica, le recidive si possono verificare esclusivamente nel canale digerente e presentano delle alterazioni genotipiche diverse da quelle dei linfomi linfonodali.

I linfomi associati a sprue si manifestano in alcuni pazienti con una sindrome da malassorbimento di lunga durata che può essere o non essere una vera enteropatia da glutine.  I linfomi mediterranei, noti anche come malattia immuno-proliferativa del tenue, sono rari linfomi intestinali a cellule B che di solito si osservano in bambini e giovani adulti di origine mediterranea con un quadro di plasmocitosi cronica diffusa della mucosa.

 

 

 

 

 

 

Potrebbero interessarti anche...