Taggato: ipotalamo

sintomi-della-menopausa

Menopausa

Che cos’è la menopausa La menopausa rappresenta la cessazione del ciclo mestruale da almeno 12 mesi derivata dalla perdita della funzione follicolare. Menopausa: Fisiopatologia Ricordando i disturbi del ciclo mestruale ed, in particolar modo...

comunicazioni-cellulari

Comunicazioni Cellulari

Comunicazioni cellulari – Ferormoni I ferormoni sono sostanze prodotte dagli animali e che, disperse nell’ambiente, hanno lo scopo di provocare specifiche reazioni in altri animali. I feromoni agiscono solo tra individui appartenenti a una...

ipotalamo

L’ipotalamo

L’ipotalamo è il ganglio vegetativo più importante del corpo umano poiché ha una funzione di controllo su tutte le funzioni autonomiche. L’ipotalamo svolge anche un ruolo fondamentale nelle funzioni definite omeostatiche, ossia quelle funzioni...

temperatura-corporea

Regolazione della Temperatura Corporea

Ci sono alcuni parametri biologici che vengono mantenuti costanti nel tempo per i quali esistono processi omeostatici che correggono qualunque variazione che di fatto intervenga ad alterare uno di questi parametri. La temperatura è...

ipotalamo1

Ipotalamo e Ipofisi

L’ipotalamo controlla la ghiandola sottostante che è l’Ipofisi attaccata all’ipotalamo tramite una zona sottostante chiamata infundibulo; secerne tutta una serie di ormoni e la secrezione è controllata dall’ipotalamo. Ipotalamo-ipofisi è un’ unità anatomica e...

Asse-Ipotalamo–Ipofisi–Surrene

Asse Ipotalamo – Ipofisi – Surrene

L’ipotalamo rilascia il fattore CRF che sta per fattore rilasciante la corticotropina o CRH che stimola l’adenoipofisi a rilasciare l’ormone ACTH, ormone adrenocorticotropo. Quest’ormone è importantissimo perché stimola poi la sintesi degli steroidi.

Regolazione Corporea

La temperatura corporea è mantenuta costante per mezzo di alcuni meccanismi. Innanzitutto il calore corporeo è prodotto essenzialmente dal metabolismo basale, nel senso che ogni reazione chimica che avviene nell’organismo provoca calore (esempio: ATP =...

Febbre

L’ipotalamo “sa” che la temperatura ideale del corpo umano è 37° C. Si può affermare quindi che l’ipotalamo possegga un set-point fissato a 37° C. La febbre è una alterazione del set point, che...

Termoregolazione

L’ipotalamo è dotato di circa 15 nuclei. Possiede inoltre i centri di regolazione dei meccanismi termoregolatori, Le informazioni sulla temperatura corporea sono elaborate dai termo-recettori periferici e centrali. Entrambi i tipi di recettori sono...

sonno-veglia

Ciclo Sonno Veglia

Nel tronco dell’encefalo vi passano vie ascendenti e vie discendenti. Tra i numerosi sistemi ascendenti (noradrenergici, dopaminergici, serotoninergici, acetilcolinergici,  istaminergici, glutammaergici…) che salgono nel diencefalo e nella corteccia, vi sono dei “sistemi attivanti”, ovvero...